AEO – Authorized Economic Operator

L’autorizzazione AEO viene rilasciata dall’Agenzia delle Dogane – solo su richiesta dell’interessato e previo audit – e attesta che un determinato operatore economico è affidabile, in quanto soddisfa una serie di requisiti indicati nel Codice doganale dell’Unione europea e nelle relative disposizioni attuative.

Lo status di operatore economico autorizzato viene rilasciato ad operatori economici che svolgono attività disciplinate dalla normativa doganale (produttori, esportatori/importatori, spedizionieri etc.) permettendo così una riduzione dei controlli ed una semplificazione delle procedure doganali.

ENAC – Ente Nazionale per l’Aviazione Civile

L’ENAC agisce come autorità unica di regolazione tecnica, certificazione, vigilanza e controllo nel settore dell’aviazione civile in Italia garantendo la sicurezza di tutte le operazioni connesse al trasporto aereo (passeggeri e merci).

L’agente regolamentato ENAC è uno spedizioniere o qualunque altro soggetto certificato che ha contatto diretto con enti aeroportuali o compagnie aeree il quale effettua i controlli di sicurezza sulle merci al fine di prevenire qualsiasi illecita introduzione di armi, esplosivi e di ogni altro oggetto in grado di interferire con il normale svolgimento del traffico aereo.

IATA – International Air Transport Association

La IATA è un’organizzazione internazionale che regola il trasporto aereo creando gli standard di sicurezza per il trasporto delle merci e delle persone a livello mondiale.

Essere agente regolamentato IATA permette di avere un accesso diretto a tutte le compagnie aeree riducendo i tempi di gestione delle spedizioni in termini di prenotazioni, costi e controlli doganali.

HACCP – Hazard Analysis Critical Control Point

L’HACCP è un insieme di norme che garantisce la salubrità degli alimenti, attraverso indicazioni di comportamento e trattamento degli stessi in ottica di prevenzione.

L’operatore coinvolto nel trasporto e nello stoccaggio dei prodotti alimentari deve dotarsi di un piano di autocontrollo HACCP che tuteli le condizioni igieniche e prevenga i rischi così come da normativa.

FECL – Far East Cargo Line

Il Far East Cargo Line (FECL) nasce all’inizio degli anni ’80 per offrire un servizio N.V.O.C.C. da e per l’Estremo Oriente/Sud-Est asiatico.

Si tratta di un vettore marittimo che non possiede navi proprie ma che acquista “quote” di capacità di carico su navi operate di altri armatori, condividendone in parte il rischio di impresa.